• scrivimi@elenacocchi.com
  • Italy
CRESCITA PERSONALE
Non è mai stata una questione politica

Non è mai stata una questione politica

Prendo spunto dal messaggio ricevuto giorni fa, per iniziare a spiegare cosa sta succedendo nell’ultimo periodo fino al 2024, ma tenete ben presente che la data del 2024 ha poco significato, in quanto, è in continua evoluzione. La definizione della fine della grande tribolazione dipende da quanto noi siamo pronti ad elevarci, a distaccarci da questa manipolazione iniziata moltissimi anni fa.

Iniziando da questo articolo prenderò in considerazione diversi punti interessanti da prendere come spunto di ricerca personale:

  1. lo schema di Albert Biderman psicologo che nel 1956 intervistò diversi prigionieri di guerra inquadrando una serie di analogie tra queste persone fino a stilare uno schema di coercizione al quale ognuno di loro era stato sottoposto;
  2. la teoria della finestra di Overton, studiata da Joseph Overton, sociologo americano all’interno della sua ricerca sulla manipolazione di massa;
  3. Processi mentali del sistema nervoso sottoposti a continuo stress elettromagnetico;
  4. alcuni principi esoterici.

Ma prima di tutto è importante comprendere le parole che il Cielo ci invia con insistenza da diversi anni a questa parte e che, allo stato attuale delle cose, non possono più essere evitate o, come spesso sento dalle persone “preferisco non sapere”. E’ attraverso la conoscenza dei fatti puliti e non delle manipolazioni mediatiche che possiamo crescere e vivere liberi, oggi sembra che vivere liberi spaventi la maggioranza delle persone. Vivere liberi implica un grande coraggio, implica la necessità, nonché il dovere di cambiare e di costruire uno strato sociale di solidarietà ed aiuto libero da polemiche, politiche di potere, usurpazioni monetarie, doppio gioco e necessità di rendere schiavo l’altro, perché la libertà vera e sincera, sentita e propositiva nasce da un impegno costante nell’assumersi la responsabilità delle proprie azioni, nasce da un percorso di crescita a 360° che passa dal riconoscimento e dalla purificazione delle proprie radici (albero genealogico), dal perdono delle sofferenze subite, dalle sofferenze che possiamo anche avere fatto; passa attraverso il pentimento e la riscoperta della propria anima come propulsione della scintilla del Grande Creatore Dio. In questo contesto può avvenire il grande risveglio a cui ora più che mai siamo chiamati, un risveglio che farà crollare il mondo per come lo abbiamo sempre costruito, visto e per come ce lo hanno sempre propinato; il passaggio dall’era dei Pesci all’era dell’Acquario necessita di una purificazione fortissima ed è questo che avvenendo dalla fine del 2019 ad oggi. Questa purificazione sta portando ad una delineazione netta nel genere umano, sono sempre più definiti i contorni di chi ha compreso o sta comprendendo, di chi è alla stregua degli zombie senza più anima e consapevolezza, fino a fare del male al prossimo senza consapevolezza, di chi non vuole lasciare il vecchio per il nuovo.

Strapparsi dalla propria comfort-zone è difficile, perché per farlo ti devi aprire ad una visione completamente diversa della vita, dello spirito, dell’uomo stesso. 

Non è mai stata una questione politica ma siamo di fronte ad un guerra spirituale che dura da tempo e che trova la sua stretta finale in questo periodo storico dell’umanità.

Sananda 17 marzo 2021 – Fuoco e Crescita

Non è mai stata una questione politica, non è mai stata una questione tra giusto o sbaglio a seconda della fonte dalla quale provengono le voci, è sempre stata una questione tra bene e male, potere ed equità, giusto e completo, sobrio e distorto, tra giustizia ed ingiustizia tra equilibrio e dispetto della vita, tra vita e morte, coraggio e paura, è una guerra di luce e ombra e che vi piaccia o meno tra me, tra Dio e tra ogni forma di amore vero e Satana nelle sue molteplici sfaccettature. Esiste questa entità capace di gettare anche basi fisiche per operare ed esiste la sua energia luciferina, di questo parlerò altre volte.

Ora mi preme dirvi che ancora vi affidate al non sentire la voce della coscienza ancora siete in balia di prostitute che vendono la propria anima a destra, a sinistra, al centro, e in ogni forma di stratificazione di lavoro, e sono le forme più pericolose di determinazione del potere. Questa corruzione, questo ego si è sparso come una piovra, ora pensate che le mie parole siano dure? Ma non è così io vengo a darvi una sveglia a dirvi volete vivere in questo modo per altri dieci anni? pensate di custodire la vostra vita con queste nuove medicine? ancora non capite l’inganno globale in cui state malamente navigando?

Vengo di nuovo sotto ogni forma di amore a darvi luce e amore, a dirvi di tornare al Padre con occhi nuovi e senza paure spogliati da tutti quegli orpelli ossequiosi che non servono a nessuno, la purezza della mia luce vi abbaglierà fino a trafiggere il vostro cuore, fino a rivoltare la vostra coscienza e vi troverete specchio a specchio con voi stessi. Era questo che doveva servire il lasciarvi chiusi a confrontarvi con voi stessi a meditare, pensare, risvegliare il mettervi in gioco, il riprendere un contatto con voi stessi che avete sempre di più perduto, è tutto dentro alla valigia che vi viene data al momento delle vostra incarnazione e non importa dove andiate a finire quanto nascete, avete con voi sempre un’anima, una mente, una coscienza, un corpo fisico ed un’arma potente chiamata fede insieme all’altra arma chiamata libero arbitrio. Non vi siete mai davvero soffermati a pensare a voi stessi come un nucleo di energia quantica che si combina con tutti gli elementi cosmici e diventa dura materia cristica, matrice dell’Onnisapiente creatore. Come una spada vi arrivino queste parole affinchè voi possiate meditarne il significato e possiate riscoprire quanto amore avete ancora dentro di voi se solo, con coraggio, togliete la paura ed il caos in cui siete finiti. Ora vi lascio, riposate, ascoltate musica che arrivi al cuore, scegliete film, serie, libri, musiche che siano edificanti per la vostra anima, e che vi aiutino a sviluppare la consapevolezza, senza consapevolezza non può esserci risveglios. Dovete aumentare la vostra vibrazione. Restate in ascolto, tornerò con frecce di fuoco, ma anche con parole dolci, perchè vengo per mettere fiamme sacre dentro ognuno di voi, semino amore e coraggio, forza e speranza, perchè la vostra anima non si spenga ne si affievolisca perché ogni forma di religione adesso è al suo interno rotta e vuota, in una trincea di combattimento forte come lo è ogni angolo della Terra. Preparatevi ad una Pasqua di risveglio, di meditazione, di richiesta di vibrazione sempre più forte, se non vi ancorate al vostro pianeta non comprenderete nemmeno il Cielo, fuggire le responsabilità andare per aria non serve a nulla se non a farvi inghiottire ancora di più dal velo di angoscia in cui la Terra è avvolta.

Pace e amore regni su di voi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: