• scrivimi@elenacocchi.com
  • Italy
CIBO E SALUTE
Vitamana C – indispensabile al nostro sistema immunitario

Vitamana C – indispensabile al nostro sistema immunitario

Si parla spesso in questo periodo della Vitamina C, ma non viene presa molto in considerazione in un periodo dove sarebbe opportuno aiutare le persone a prendersi cura della propria salute, invece di spaventarli ogni giorno in modo incessante con bollettini di guerra. 

E’ risaputo in tutta la medicina per così dire alternativa che gli stati d’animo come il terrore, la paura, la prigionia, sviluppano stati emotivi nocivi per la mente e per il corpo, ma di questo parleremo in un altro articolo.

Torniamo alla nostra alleata. La Vitamina C è una vitamina idrosolubile quindi si disperde nell’acqua, il nostro corpo non riesce a farne delle vere e proprie scorte, pertanto, il residuo viene eliminato con le urine o il sudore. 

Occorre assumerla nel corso della giornata attraverso l’alimentazione ma anche prendendo una dose giornaliera di acido ascorbico. Assumere acido ascorbico ogni giorno prima di fare colazione dai 2 ai 3 grammi sciolti in un bicchiere d’acqua oppure un paio di compresse di cebion (mattina e una verso pomeriggio) aiutano ad integrare la dose necessaria per il nostro organismo.

A cosa serve la Vitamina C

Oltre ad aumentare il livello delle nostre difese immunitarie la vitamina C è utile per prevenire forme di cancro dello stomaco e intestino, è una efficace barriera contro i danni degli agenti inquinanti delle polveri sottili industriali. Contrasta il processo di invecchiamento cellulare, ottimo è l’abbinamento con il Selenio e la vitamina D e K, soprattutto per la mobilità e la memoria negli anziani. 

Aiuta il processo di molte reazioni metaboliche oltre la biosintesi di collagene, ormoni e aminoacidi, trasforma gli alimenti e li conduce nel processo per produrre la trasformazione cellulare necessaria per il nutrimento dell’organismo. In un certo senso veicola la trasformazione cellulare per proteggere i legamenti, i denti. E’ indispensabile nell’assorbimento del ferro è il catalizzatore del ferro per muscoli e aiuta la trasformazione delle proteine, senza la vitamina C il nostro organismo non riuscirebbe a sintetizzare il ferro è quindi importante per le persone anemiche assumerla in concomitanza a cure per il ferro. 

Ripara tutti i tessuti muscolari, e l’epidermide dell’intero organismo, è necessaria per la cicatrizzazione dei tagli e delle ferite, per chi ha effettuato interventi è molto utile per la fase di rigenerazione dei tessuti.

Dove si trova la Vitamina C

Gli alimenti più comuni in cui possiamo trovare la Vitamina C sono gli agrumi, i kiwi, broccoli, fragole, mirtilli, more, radicchio rosso, ananas, rucola, scarola, peperoni, pomodori, cavolo.

La Rosa Cananina e l’Acerola sono naturalmente ricche di vitamina C e vengono, pertanto, usate nella costituzione di preparati per gli integratori naturali di Vitamina C.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: